ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primarie: Romney stravince in Florida

Lettura in corso:

Primarie: Romney stravince in Florida

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo Stato del sole lo ha scelto senza alcuna esitazione. Mitt Romney ha vinto alla grande le primarie in Florida, 15 punti percentuali circa davanti al suo più diretto avversario Newt Gingrich.

Una vittoria che, almeno a sentir lui, lo proietta direttamente nella competizione contro Obama di cui dice: è ora che faccia le valige.

“La mia leadership porrà fine all’era Obama e darà inizio ad una nuova era di prosperità per gli Stati Uniti d’America” ha detto a Tampa.

Non perde affatto la speranza Newt Gingrich, ben cosciente che l’ultima parola non è ancora detta, almeno fino al super-tuesday del 6 marzo, il martedì nel quale 10 Stati voteranno simultaneamente per il candidato repubblicano.

“Ormai è chiaro che sarà una corsa a due, tra il leader corsevatore Newt Gingrich e il moderato del Massachussets” ha detto Gingrich.

Piazzamento poco più che simbolico per gli altri due candidati in lizza: Rick Santorum si è fermato al 12% e Ron Paul appena al 7%. Non è escluso un loro ritiro dalla corsa verso la Casa Bianca nei prossimi giorni.