ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Massacro sul campo da calcio: almeno 73 i morti in Egitto

Lettura in corso:

Massacro sul campo da calcio: almeno 73 i morti in Egitto

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stata una vera e propria carneficina consumatasi all’interno dello stadio di Port Said. Centinaia di tifosi di opposta fede calcistica si sono scontrati al termine di un match che aveva visto affrontarsi due squadre della “serie A” egiziana, l’Al Masri che giocava in casa e il blasonato Al Alhi, club della capitale.
 I morti sarebbero almeno 73. La polizia schierata a bordocampo non è intervenuta permettendo cosi ai tifosi di invadere il terreno di gioco di assalire i giocatori e di scontrarsi tra loro. Le scene, trasmesse dalla televisione, mostrano una situazione caotica con il terreno di gioco trasformato in campo di battaglia.
 
La notizia dei sanguinosi scontri di Port Said ha raggiunto gli altri campi in cui si svolgevano partite di campionato. I match sono stati sospesi e ci sono state altre violenze e momenti di grande tensione
Tutti gli appuntamenti calcistici in agenda nel paese sono stati annullati