ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Australia, vende l'impresa e divide i soldi coi suoi dipendenti

Lettura in corso:

Australia, vende l'impresa e divide i soldi coi suoi dipendenti

Dimensioni di testo Aa Aa

Non succede tutti i giorni che il padrone di una grande azienda di trasporti venda la ditta a un concorrente e divida il mega-profitto coi lavoratori.

Per la precisione, una cosa del genere finora è successa solo una volta, in Australia, dove il settantanovenne Ken Grenda, prima di darsi alla pensione, ha deciso di premiare i suoi collaboratori.

“Gli autisti di autobus non sono certo i lavoratori meglio pagati, eppure sono completamente dediti al lavoro. Ci sono persone che lavorano qui da 40 o 50 anni, e hanno passato l’intera vita lavorativa con noi. Per questo meritano una somma ragionevole, alla fine”.

Grenda ha distribuito il denaro in proporzione ai chilometri percorsi da ciascun autista. E c‘è chi si è visto arrivare 50.000 dollari, ed ha pensato ad un errore.

“Credevo fossero 50 dollari, o qualcosa del genere. Per questo sono rimasto sorpreso”.

“Lo ricorderò sempre nelle mie preghiere. Lui e la sua famiglia”.

La società è stata venduta per 424 milioni di dollari, e Grenda ha distribuito ai dipendenti una quota di 15 milioni.