ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Assange davanti alla Corte Suprema di Londra per l'estradizione

Lettura in corso:

Assange davanti alla Corte Suprema di Londra per l'estradizione

Dimensioni di testo Aa Aa

Il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, compare oggi davanti alla Corte Suprema di Londra per l’ultima fase del processo sulla richiesta di estradizione avanzata dalla Svezia.

Assange, accusato di violenza sessuale da alcune sue ex collaboratrici, nega le contestazioni, conseguenza, secondo lui, della pubblicazione di documenti segreti sul proprio sito.

Per la difesa del giornalista la richiesta di estredizione dovrebbe venire negata giacchè basata sulla pronuncia di un pubblico ministero e non di un giudice terzo.

Se i magistrati gli dessero torto, ad Assange non resterebbe che un ricorso alla Corte europea per i diritti umani.

Davanti al palazzo della Corte Suprema già dal mattino si erano schierate diverse decine di sostnitori di Wikileaks, che innalzando cartelli e striscioni, hanno manifestato il proprio sostegno a Julian Assange.