ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: manifestazione a sostegno del giudice sotto accusa

Lettura in corso:

Spagna: manifestazione a sostegno del giudice sotto accusa

Dimensioni di testo Aa Aa

Artisti, politici, sindacalisti, militanti per i diritti civili: alcune migliaia di persone hanno manifestato a Madrid per sostenere Balthazar Garzon, magistrato celebre per aver inquisito Pinochet e per altre grandi inchieste. Garzon è stato sospeso nel 2010, ed è sotto processo davanti all’Audiencia Nacional per aver indagato sui crimini del franchismo nonostante la legge d’amnistia in vigore sin dal 1977: “Non possiamo tollerare, dobbiamo agire di fronte a quanti pretendono di fare ponti d’oro alla corruzione in Spagna, e che vogliono costruire un muro di silenzio per la memoria storica che appartiene a tutti”, dice un manifestante.

Il riferimento alla corruzione è relativo a un altro capo d’accusa contro Garzon: indagando su uno scandalo che coinvolgeva esponenti del centro-destra, avrebbe proceduto a intercettazioni illegali.

Il magistrato è anche accusato di corruzione passiva, perché alcuni corsi da lui dati in università americane sarebbero stati illegalmente finanziati da grandi aziende spagnole.

Un cumulo di accuse che puzza di complotto, secondo i suoi sostenitori.