ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Spagna: 22.85% di disoccupati, oltre 5 milioni


Spagna

Spagna: 22.85% di disoccupati, oltre 5 milioni

Le file all’esterno degli uffici di collocamento sono sempre più lunghe in Spagna, dove il numero dei senza lavoro ha superato la soglia dei cinque milioni.

Il tasso di disoccupazione è al 22,85%, il più alto dal 1995.

“Sono disoccupata da un anno – spiega una donna in fila all’ufficio del lavoro di Madrid – non ho prospettive di trovare un lavoro alla luce delle ultime notizie”.

“Sono disoccupato dal Luglio del 2010 – spiega un giovane capo famiglia – Penso che lascerò la Spagna per andare negli Stati Uniti perché non c‘è lavoro qui. Ho una famiglia, siamo tutti disoccupati e non ci sono soldi a casa”.

In tre anni il numero di disoccupati è aumentato di 2 milioni ed è quasi raddoppiato rispetto al 2008.

I dati più drammatici riguardano la disoccupazione giovanile: sotto i 24 anni, il tasso dei senza lavoro è passato dal 45,8% dello scorso settembre al 51,4%.

La Spagna ha il più alto tasso di disoccupazione dei Paesi dell’eurozona e le prospettive future non sembrano migliori, se si considera che nell’ultimo trimestre sono andati in fumo 300mila posti di lavoro.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Concordia: raggiunto accordo sui risarcimenti ai superstiti