ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: fuori dalle presidenziali l'oppositore Iavlinski

Lettura in corso:

Russia: fuori dalle presidenziali l'oppositore Iavlinski

Dimensioni di testo Aa Aa

L’oppositore Grigori Iavlinski è ufficialmente fuori dalla corsa per le presidenziali in Russia. Il fondatore e candidato del partito riformatore Iobloko è stato escluso per irregolarità, poiché secondo la commissione elettorale non è valido il 23 percento delle firme di sostegno raccolte per potere partecipare al voto in programma il 4 marzo.

La legge russa prevede che chi concorre per un partito non rappresentato in Parlamento, come è il caso di Iavlinski, debba raccogliere le firme di due milioni di elettori.

I vertici del partito criticano la decisione, definita un duro colpo per alla legittimità delle elezioni presidenziali, che danno il premier uscente Vladimir Putin favorito, nonostante la grave contestazione in atto nel Paese.