ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giornata della Memoria, celebrazioni ad Auschwitz e nel Bundestag

Lettura in corso:

Giornata della Memoria, celebrazioni ad Auschwitz e nel Bundestag

Dimensioni di testo Aa Aa

Una celebrazione per non dimenticare la follia del nazismo e le sue vittime. La Giornata della Memoria nel campo di Auschwitz; 67 anni fa liberato dai soldati dell’Armata Rossa, oggi ancora più triste per la morte di Kasimierz Smolen, 91enne sopravvissuto ai forni e diventato poi direttore del Museo costruito su questo sito.

Furono oltre un milione le persone trucidate ad Auschwitz e a Birkenau: in maggioranza ebrei, ma anche zingari, comunisti, omosessuali.

Anche il Bundestag, il parlamento tedesco, ha reso omaggio alle vittime del Terzo Reich, ribadendo che mai più dovrà ripresentarsi una tale barbarie.

In aula, oltre al capo del governo Angela Merkel, presente anche l’ormai 91enne Marcel Reich-Raniki, sopravvissuto alla strage nel ghetto di Varsavia, che ha raccontato la vita di stenti per i prigionieri.

Tutti hanno poi riflettuto sui risultati di una recente inchiesta sociologica che ha rivelato come a un 20 per cento dei ragazzi tedeschi fino a 25 anni la parola Auschwitz non dica nulla…