ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile: si cercano i dispersi nei palazzi crollati

Lettura in corso:

Brasile: si cercano i dispersi nei palazzi crollati

Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora incerto il numero delle vittime nel crollo di tre palazzi, nel centro di Rio de Janeiro.

I media locali parlano di due morti, la protezione civile elenca 11 vittime, una ventina i dispersi, stando alle denunce delle famiglie.

Mentre i soccorritori continuano a scavare, sono giunti in ospedale cinque feriti.

A cedere per primo, un grattacielo di 18 piani a uso commerciale che ha provocato il crollo dell’edificio adiacente e il cedimento parziale di un terzo.

“In un primo momento ho pensato che qualcuno gettasse delle pietre, che non fosse nulla di serio”, racconta un testimone, “Poi ho fatto un passo indietro e tutto ad un tratto l’edificio è crollato, è venuto giù completamente. Sembrava un po’ come l’11 settembre”.

L’incidente, preceduto da una forte esplosione e da odore di gas, è avvenuto nel cuore finanziario della capitale carioca e nei pressi del teatro municipale.

Potrebbe rilanciare le polemiche sull’inadeguatezza delle misure prese dalle autorità brasiliane per adattare le infrastrutture in vista dei mondiali di calcio e delle olimpiadi.