ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Genocidio armeno: "Non spetta alla Commissione europea intervenire"

Lettura in corso:

Genocidio armeno: "Non spetta alla Commissione europea intervenire"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premier turco ha chiamato in causa l’Europa, e ha parlato di ingiustizia per la sua storia, affermando che la legge francese ha messo i valori europei sotto i piedi. La Turchia è ufficialmente Paese candidato all’ingresso nell’Unione europea dal Consiglio Europeo di Helsinki del 1999

I corrispondenti di Euronews hanno accolto negli studi di Bruxelles il commissario all’allargamento Stefan Füle, a cui hanno chiesto un parere su quanto sta avvenendo: “In realtà non credo che spetti alla Commissione europea intervenire in questa vicenda, che coinvolge Stati membri e uno Stato che apira a diventarlo – ha detto -. Credo che sarebbe meglio se materie delicate come questa fossero trattate dagli storici, attraverso il dialogo, attraverso la ricerca dei fatti, piuttosto che attraverso dichiarazione politiche”.