ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Dissidente bielorusso torturato in carcere". La moglie denuncia il caso Sannikov

Lettura in corso:

"Dissidente bielorusso torturato in carcere". La moglie denuncia il caso Sannikov

Dimensioni di testo Aa Aa

 
Sarebbe stato costretto a firmare una domanda di grazia dopo essere stato pesantemente torturato, Andrei Sannikov, cinquantasettenne ex candidato presidenziale ed attualmente in prigione in Bielorussia. La denuncia è arrivata dalla moglie, che incontrando i giornalisti a Minsk ha espresso il proprio timore per la vita di Sannikov.