ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ilo: 200 milioni di disoccupati nel mondo


economia

Ilo: 200 milioni di disoccupati nel mondo

Il mondo inizia il 2012 con una sfida urgente: creare 600 milioni di posti di lavoro produttivi nei prossimi 10 anni, per garantire una crescita sostenibile e mantenere la coesione sociale.

A lanciare l’allarme è l’Organizzazione mondiale del lavoro che, nel suo rapporto annuale, afferma che la disoccupazione ha raggiunto i 200 milioni di persone nel mondo: 27 milioni di disoccupati in più rispetto all’inizio della crisi, quattro anni fa.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

economia

Lagarde, FMI: il 2012 sarà un anno di guarigione