ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nigeria nel sangue: Boko Haram fa 180 morti a Kano 

Lettura in corso:

Nigeria nel sangue: Boko Haram fa 180 morti a Kano 

Dimensioni di testo Aa Aa

I terroristi saranno sterminati, promette il Presidente nigeriano Goodluck Jonathan. Ma pare un’impresa titanica. La setta fondamentalista Boko Haram getta il Paese nel caos, fa un salto di qualità e avvia omicidi di massa. Sono almeno 180 le persone rimaste uccise in una serie coordinata di esplosioni e attacchi a colpi d’arma da fuoco nella città di Kano durante il fine settimana. Uno scontro armato a Bauchi ha fatto almeno 10 morti. Un assalto ad una banca: la strategia adottata negli ultimi anni dal gruppo fondamentalista per finanziare l’insurrezione armata.
 
Boko Haram nasce come setta islamica religiosa contraria ad ogni influenza occidientale in Nigeria, Paese diviso tra il Nord a maggioranza musulmana e il Sud a prevalenza cristiana. Si calcola che lo scorso anno sia stata responsabile di oltre 500 morti. Ora il gruppo sembra aver fatto un passo in avanti, puntando alle destabilizzazione del Paese, primo produttore africano di petrolio.