ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: Ue avvia embargo petrolifero

Lettura in corso:

Iran: Ue avvia embargo petrolifero

Dimensioni di testo Aa Aa

I ministri degli Esteri dell’Unione europea hanno dato il via libera all’embargo petrolifero contro l’Iran.

Angela Merkel, David Cameron e Nicolas Sarkozy hanno inoltre chiesto a Teheran la fine immediata del programma nucleare. Il cancelliere tedesco, il premier britannico e il presidente francese si sono detti pronti a rivedere le sanzioni, quando l’Iran dimostrerà di aver abbandanato le ambizioni nucleari.

“Voglio sottolineare che le sanzioni hanno un obiettivo, ho più volte ripetuto che fanno parte di una strategia dal duplice approccio – ha spiegato

l’Alto rappresentante Ue per la politica estera, Catherine Ashton – Lo scopo delle sanzioni è quello di spingere l’Iran a tornare al tavolo del negoziato”.

Teheran risponde che le sanzioni saranno un fallimento, tornando a minacciare la chiusura dello Stretto di Hormuz, attraverso cui passa quasi il 40 per cento del traffico petrolifero mondiale.

L’agenzia internazionale per l’energia atomica, intanto, conferma l’invio degli ispettori entro fine mese, dicendosi “seriamente preoccupata” delle dimensioni militari del programma nucleare di Teheran.