ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Croazia, referendum per l'adesione all'Ue

Lettura in corso:

Croazia, referendum per l'adesione all'Ue

Dimensioni di testo Aa Aa

Scontri a Zagabria alla vigilia del referendum che dovrebbe sancire l’ingresso della Croazia nell’Unione Europea.

L’intervento della polizia è scattato nel corso di una manifestazione organizzata dall’estrema destra, quando un gruppo di partecipanti ha tentato di rimuovere una bandiera dell’Unione, che era stata issata su un pennone.

L’unica incognita, secondo il Ministro degli esteri Vesna Pusic, riguarda l’affluenza al voto. In vantaggio con un ampio margine, il “sì” dovrebbe infatti imporsi agevolmente.

Alle prese con un’economia zoppicante e una disoccupazione intorno al 17%, molti croati vedono nell’Europa la speranza di un rilancio non solo commerciale, ma anche sul piano delle riforme. “Voterò sì – riassume una cittadina per le vie di Zagabria – perché penso che sia questo il futuro”.

Prima che la Croazia divenga il ventottesimo paese dell’Unione Europea, la sua adesione dovrà venire ratificata dagli altri stati membri.