ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I familiari dei dispersi lasciano una corona di fiori sul luogo del naufragio

Lettura in corso:

I familiari dei dispersi lasciano una corona di fiori sul luogo del naufragio

Dimensioni di testo Aa Aa

Sperano ancora nel miracolo di ritrovare qualcuno dei 24 dispersi ancora in vita. I familiari dei passeggeri di cui non c‘è più traccia sono sull’isola del Giglio, e osservano con impotenza le attività attorno al relitto della Concordia.

Nonostante la nave si stia lentamente spostando, i sommozzatori hanno continuato a lavorare, ma finora senza altre novità. Per le famiglie ancora un’attesa difficile.

“La speranza è nell’anima delle persone, on puo certo limitarla o porle una fine. I corpi non sono stati ancora ritrovati, quindi tutto ciò è umano. E’ perfino un dovere continuare a sperare. A volte, tragedie come questa, come lo tsunami, ci insegnano che si possono trovare dei superstiti anche molto tempo dopo la tragedia. Finchè la nave non sarà stata controllata completamente non possiamo dire nulla. Si vuole continuare a sperare”.

Per un omaggio simbolico alle vittime del naufragio, i familiari dei dispersi si sono recati in mare, per lasciare in acqua una corona di fiori.