ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Falklands-Malvine: 30 anni dopo è di nuovo guerra (verbale)

Lettura in corso:

Falklands-Malvine: 30 anni dopo è di nuovo guerra (verbale)

Dimensioni di testo Aa Aa

Sulle Falklands Londra alza la voce e invita Buenos Aires a porre fine alle intimidazioni. In un intervento sul quotidiano Times, il Ministro degli esteri William Hague ha rimproverato all’Argentina un “atteggiamento poco costruttivo” e ribadito il “diritto all’autodeterminazione” del conteso arcipelago, sotto il controllo britannico dal XVIII secolo.

“Invitiamo il governo di Cristina Fernandez Kirchner a interrompere le relazioni con il Regno Unito – dice in piazza Vilma Ripoll, leader della protesta argentina – . Stiamo vivendo un momento storico. E’ ora che si deve agire per aprire gli occhi alla comunità internazionale e denunciare simili e scandalose affermazioni”.

A esacerbare le tensioni sono di recente state un’annunciata missione del Principe William, in quanto pilota della Raf, e l’imminente trentennale della guerra per l’arcipelago, che nel 1982 oppose l’Argentina al Regno Unito di Margareth Thatcher.