ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Occupy sgombrato a Londra

Lettura in corso:

Occupy sgombrato a Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corte Suprema di Londra dispone la rimozione dei militanti di ‘Occupy’ dalla cattedrale St Paul, dove il movimento che denuncia lo strapotere della finanza si è installato 3 mesi fa.

Le motivazioni con cui la corte da ragione all’amministrazione della capitale britannica riguardano l’occupazione illegale del suolo pubblico e ragioni sanitarie. Ma secondo il legale che difende il movimento ci sono le basi per fare appello.

“Per verificare se l’azione intrapresa dal comune di Londra sia proporzionata o meno rispetto a quanto sta accadento a St Paul” spiega. “L’appello permetterà di capire se l’amministrazione – in maniera indipendente dalla cattedrale – non abbia oltrepassato il limite”.

Il diritto di manifestare non esiste più in questo Paese è stata la reazione generale dei manifestanti, una quarantina, che hanno atteso la sentenza fuori dal tribunale.