ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nyse Euronext tenta salvare fusione con Deutsche Boerse

Lettura in corso:

Nyse Euronext tenta salvare fusione con Deutsche Boerse

Nyse Euronext tenta salvare fusione con Deutsche Boerse
Dimensioni di testo Aa Aa

L’ultimo tentativo di salvare il progetto di fusione tra il gestore della borsa di New York e Deutsche Boerse passa dalla visita a Bruxelles di Duncan Niederauer, numero uno del New York Stock Exchange Euronext.

Impresa non facile. La Commissione europea è orientata a bocciare il matrimonio tra i due colossi finanziari, da cui nascerebbe la più grande piattaforma di trading del mondo.

“E’ una grande opportunità per l’Europa – insiste Niederauer – ed è funzionale all’obiettivo di creare maggiore integrazione tra i mercati. Stiamo parlando di un gruppo euro-centrico, con il 70% degli utili realizzato in Europa, l’80% dei consiglieri di amministrazione europei, la sede legale nei Paesi Bassi, con dipendenti europei: insomma, un ottimo affare per l’Europa”.

Il commissario europeo alla concorrenza, Joaquin Almunia, potrebbe dare il proprio consenso alla fusione soltanto se i due gruppi vendessero almeno una delle divisioni di trading sui derivati. Una condizione respinta dai vertici di entrambe le aziende.