ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Indignati" con Obama. Fumogeno sulla Casa Bianca

Lettura in corso:

"Indignati" con Obama. Fumogeno sulla Casa Bianca

Dimensioni di testo Aa Aa

Ricorrenza all’insegna del sensazionalismo, per Occupy Wall Street. A quattro mesi dalla sua nascita, il movimento di protesta finisce sotto i riflettori per una bomba fumogena, lanciata contro la Casa Bianca.

L’episodio si è verificato mentre il Presidente Obama era in un ristorante poco lontano, per festeggiare i 48 anni della moglie Michelle. A riportare l’accaduto è la stampa locale, a cui sarebbe poi stato impedito di lasciare la Casa Bianca, per il lancio di un fumogeno contro la cancellata dell’edificio.

La giornata di proteste, iniziata con una marcia per le vie di Washington, si è comunque conclusa senza arresti né feriti.

Prima della Casa Bianca, i manifestanti avevano preso di mira la sede del Congresso, scandendo slogan contro la corruzione della politica.