ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ungheria, la destra estrema in piazza: "Via dall'Ue"

Lettura in corso:

Ungheria, la destra estrema in piazza: "Via dall'Ue"

Dimensioni di testo Aa Aa

Chiamati in piazza dal partito di estrema destra Jobbik, qualche migliaio di persone hanno manifestato a Budapest per chiedere che l’Ungheria esca dall’Unione europea.

I dimostranti intendono fare pressioni sul governo, nel momento in cui sono in corso trattative con l’FMI per un prestito fino a 20 miliardi di euro, necessario per evitare la bancarotta delle finanze statali.

“Non siamo i soli a pensarla cosi, anche altri paesi credono sarebbe meglio stare fuori dall’Unione europea per non stare davanti a questa situazione”

Il premier Orban, contestato anche dal versante progressista per le sue recenti misure al limite della democraticità, deve anche fare i conti con le condizioni poste da Bruxelles, che subordina gli aiuti al ritiro della legge che pone la Banca centrale sotto il controllo dlel’esecutivo.