ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attentato anti-sciita in Iraq

Lettura in corso:

Attentato anti-sciita in Iraq

Dimensioni di testo Aa Aa

Un kamikaze si è fatto esplodere in mezzo a una folla di pellegrini uccidendo oltre 50 persone nella periferia di Bassora. Quasi 140 i feriti.

L’attentatore stava distribuendo cibo al gruppo di fedeli. Si è fatto esplodere dopo aver insospettito un poliziotto. I pellegrini si stavano recando verso un sito dedicato all’Imam Ali, nel pieno dei festeggiamenti per l’Arbain, una delle principali celebrazioni sciite.

Gli attacchi anti-sciiti sono frequenti in questo periodo. Negli ultimi giorni decine di fedeli sono rimasti uccisi nel pellegrinaggio verso la città santa di Kerbalà, a sud di Bagdad. L’episodio più grave ha fatto 47 morti il 5 gennaio vicino a Nassiriya.