ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Omaggio alla spia sovietica che salvò i "Tre grandi"

Lettura in corso:

Omaggio alla spia sovietica che salvò i "Tre grandi"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo ministro Vladimir Putin rende onore a Guervork Vartanian, leggendaria spia russa pluridecorata che fece la storia, sventando un attentato nazista contro Stalin, Roosevelt e Churchill nel 1943.

Vartanian è morto il 10 gennaio a 87 anni. Lascia la moglie, anch’essa agente sovietico, sposata tre volte con tre nomi e in tre paesi diversi.

Figlio d’arte, comincia la sua carriera a 16 anni in Iran dove il padre è in missione.

Suo compito: smascherare gli agenti tedeschi attivi sul territorio iraniano.

Nel 1942 si infiltra nei servizi segreti britannici e l’anno successivo fa fallire un attacco nazista contro i “Tre grandi”, durante la conferenza di Teheran destinata a coordinare le operazioni militari degli alleati contro Hitler.