ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Haiti due anni dopo il terremoto

Lettura in corso:

Haiti due anni dopo il terremoto

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli haitiani ricordano il terremoto di due anni fa. Il 12 gennaio 2010 un’unica, terribile scossa provocò uno dei più gravi disastri naturali nella storia dell’umanità. Più di 300 mila i morti e un milione e mezzo i senzatetto. La cerimonia si è svolta nei pressi di una delle grandi fosse comuni dove giacciono le vittime.

“Oggi – ha detto il presidente di Haiti -, giuriamo agli scomparsi che siamo decisi a trarre ispirazione dalla tragedia del loro passaggio all’aldilà. Ci ispireremo non per lamentarci e continuare a piangere ma perché l’esempio del loro trapasso porti alla costruzione di un habitat haitiano conforme alle esigenze di sicurezza imposte dalla nostra natura ai capricci devastatori”.

A due anni dal sisma, la popolazione stenta a vedere risultati tangibili dopo le promesse e gli impegni della comunità internazionale. Mezzo milione di persone vive ancora sotto le tende.