ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Autogol di Putin in rete. I russi sul suo sito: "Dimettiti"

Lettura in corso:

Autogol di Putin in rete. I russi sul suo sito: "Dimettiti"

Dimensioni di testo Aa Aa

Autogol in rete per Vladimir Putin. Presa d’assalto dagli internauti, la sezione riservata ai suggerimenti del sito lanciato dal premier russo per la sua campagna presidenziale 2012 si trasforma in bacheca del dissenso, dove a farla da padrone sono gli inviti alle dimissioni.

Alle recenti aperture con cui Putin ha cercato di sedare la contestazione, c‘è chi replica in rete invitandolo a un passo indietro come atto di responsabilità di fronte al Paese.

Amareggiati dalla pianificata staffetta col presidente Medvedev, altri gli suggeriscono di gettare la spugna finché in tempo e di non spingere i russi fino alla rivoluzione.

Alle mobilitazioni senza precedenti seguite al contestato scrutinio di inizio dicembre, l’opposizione ha annunciato di voler far seguire a febbraio un’altra manifestazione davanti al Cremlino.