ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ron Paul tallona Romney in New Hampshire

Lettura in corso:

Ron Paul tallona Romney in New Hampshire

Dimensioni di testo Aa Aa

Festeggia il campione della destra libertaria, quel Ron Paul insofferente nei confronti della Federal Reserve e delle missioni militari all’estero. Il New Hampshire gli ha regalato quella che forse resterà una delle sue affermazioni più nette nella corsa alla nomination repubblicana, prima che questa si sposti negli stati del sud.

“Ho chiamato il governatore Romney per congratularmi con lui – ha detto Ron Paul dal suo quartier generale – oggi certamente ha vinto, ma noi lo talloniamo da vicino”.

Un onorevole terzo posto se l‘è conqusitato l’ex ambasciatore in Cina Jon Huntsman, che sul New Hampshire aveva puntato molto. In questo stato del New England dove anche i repubblicani sono più laici e moderati, il suo approccio ha fatto breccia. Non altrettanto si può dire invece per Rick Santorum, che ora però può guardare con speranza alla South Carolina, dove si voterà il 21 gennaio e dove essere ultracattolico e conservatore può avere il suo peso.