ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Nigeria: i lavoratori del settore petrolifero potrebbero entrare in sciopero


Nigeria

Nigeria: i lavoratori del settore petrolifero potrebbero entrare in sciopero

Rischia di radicalizzarsi la rivolta in Nigeria contro

il caro-benzina. Ora nel terzo giorno di protesta, che ha visto parte del paese paralizzato, anche i lavoratori del settore petrolifero potrebbero incrociare le braccia.

L’aumento dei prezzi dei carburanti sta esasperando migliaia di persone:

“Il governo ci ha sistematicamente ingannato – dice un manifestante – Per questo combattiamo per i nostri diritti. Andremo fino in fondo.

Andate a dire al presidente Jonathan di lasciare il su posto. Non è in grado di risolvere i problemi dei nigeriani”.

Il presidente Goodluck Jonathan ha annunciato il taglio delle sovvenzioni statali sui carburanti dal primo di gennaio. Per i cittadini la conseguenza è stata una batosta: i prezzi sono lievitati a piú del doppio.

Una contraddizione nel paese primo produttore di petrolio dell’Africa. La svolta potrebbe arrivare dal

braccio di ferro tra governo e sindacati del settore petrolifero.

Prossimo Articolo

mondo

Siria: Assad in piazza per galvanizzare i suoi