ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primarie repubblicane Usa nel New Hampshire

Lettura in corso:

Primarie repubblicane Usa nel New Hampshire

Dimensioni di testo Aa Aa

Dibattito elettorale a Manchester per le primarie repubblicane, con gli occhi già puntati sul prossimo rendez-vous elettorale nella Carolina del Sud.

Analisti e media concordano: Mitt Romney ha uno slancio che potrebbe portarlo vittorioso fino alla convention repubblicana di agosto, in Florida.

Preso l’Iowa anche se di misura, il New Hampshire potrebbe giocare un ruolo determinante per Romney: “Nessun repubblicano nei tempi moderni ha vinto sia l’Iowa che il New Hampshire, due stati che sono sempre andati in direzioni diverse”, commenta Dan Balz, corrispondente del Washington Post, “Vittorioso nell’Iowa, è in grado di fare ciò che nessun altro candidato repubblicano è mai riuscito a fare. Quindi, se costruisce da qui e vince anche nella Carolina del sud che è decisiva fin dal 1980, non vedo perché dovrebbe perdere la nomitation”.

Ma nonostante la tradizionale tendenza conservatrice moderata di questo stato, il risultato non è così scontato per tutti: “Il New Hampshire tende sempre a sorprendere, è uno stato indipendente”, aggiunge Jonathan Karl di Abc News, “Oggi Romney ha avuto un po’ di problemi, quando ha parlato di come gli piace licenziare le persone. La frase è stata estrapolata dal contesto, ma questi suoi commenti non piacciono”.

La Carolina del Sud mostrerà quanto e se lo abbiano danneggiato frasi infelici e rivali all’attacco.