ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Polonia: l'artista che si autoinvita al museo


Polonia

Polonia: l'artista che si autoinvita al museo

“Datemi un museo e ve lo riempiro’” diceva Picasso.

Andrzej Sobiepan, giovane artista polacco dopo aver finito i suoi studi ha deciso di prendere alla lettera la massima del maestro cubista.

Alla chetichella ha appeso i suoi quadri nelle sale del Museo di Breslavia. Per tre giorni nessun membro del personale si è accorto della burla

“Dopo essere uscito dall’Accademia – spiega lui – ho deciso di non perdere tempo e di mostrare i miei lavori. Per il mio intervento mi sono ispirato a Banski, non mi vergogno ad ammetterlo”

I quadri di Sobiepan, sono piu’ classici di quelli del celebre artista britannico che ha dato fama alla graffiti art. La direzione del Museo una volta scoperta la gag ha deciso con l’accordo dell’autore di appendere i quadri nella cafeteria.

“Abbiamo preso in conto la voglia che Sobiepan aveva di provocare, di gettare un sasso nello stagno piazzando i suoi lavori accanto a quelli di artisti affermati. Ha anche avuto la delicatezza di appenderli a una certa distanza. Noi abbiamo pensato di tenerli esposti e metterli in vendita per un’asta di beneficienza” ha spiegato la portavoce del Museo Anna Kowalow.

L’unica accusa che la direzione del Museo ha fermamente respinto è quella di esporre solo artisti del 900 e di non avere sufficiente attenzione per quanto viene prodotto dagli artisti contemporanei.

La querelle tra gli antichi e i moderni non si è mai conclusa

Prossimo Articolo

mondo

L'opposizione siriana: Assad continua a mentire