ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nigeria: sciopero a oltranza per il caro-benzina

Lettura in corso:

Nigeria: sciopero a oltranza per il caro-benzina

Dimensioni di testo Aa Aa

Continua lo sciopero generale in Nigeria contro il caro-benzina.

Nel nord, la polizia ha disperso i manifestanti che hanno eretto barricate e appiccato incendi sulle strade principali. Non ci sarebbero vittime né arresti, pesante invece il bilancio del lunedì di protesta.

Sciopero a oltranza e guerriglia urbana, promettono i dimostranti: “Non ho paura di nulla”, dice uno di loro, “Non abbiamo paura di voi e siamo pronti alla guerra, se questo è ciò che volete. Lotteremo contro di voi versando il nostro sangue. Vi combatteremo, combatteremo la vostra generazione. Potete vedere ciò che sta accadendo. Questo spinge la gente a uscire di casa e ad affrontare anche voi. Non avrete più pace”.

I prezzi dei carburanti sono più che raddoppiati a causa del taglio delle sovvenzioni teso a ridurre la spesa pubblica.

Il paese, primo in Africa per produzione di petrolio, è ormai paralizzato: chiusi i benzinai e diversi negozi, ridotta la circolazione.

Il Parlamento ha sollecitato il ripristino dei sussidi, nel timore che la protesta si estenda.