ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dakar: Despres si perde nel fango, Coma ne approfitta

Lettura in corso:

Dakar: Despres si perde nel fango, Coma ne approfitta

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo la giornata di pausa, si torna in sella e negli abitacoli per l’ottava tappa della Dakar 2012.

Nei 477 chilometri da Copiapo’ ad Antofagasta, succede l’imprevedibile.

Il leader della classifica generale, Cyril Despres, in una zona parecchio fangosa, rimane impantanto insieme a Paulo Goncalves e altri motociclisti.

Il francese della KTM, perde cosi’ parecchio tempo prezioso e brucia tutto il vantaggio che aveva accumulato in classifica sul rivale Marc Coma, che se ne approfitta, vince la tappa e si prende la leadership momentanea.

Nella categoria auto, è ancora uno spagnolo a riportare la vittoria. Si tratta del pilota Mini Nani Roma, che trionfa per la seconda volta quest’anno, beffando per soli 5 secondi, Robby Gordon.

Lo statunitense puo’ comunque sorridere perchè, grazie a questo secondo posto, mantiene la stessa posizione anche nella generale, alle spalle di Stephane Peterhansel.

Il francese arriva quarto al traguardo, pagando una foratura nei ultimi chilometri della tappa.