ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ahmadinejad ricevuto da Chavez cerca sostegno in Sudamerica

Lettura in corso:

Ahmadinejad ricevuto da Chavez cerca sostegno in Sudamerica

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ cominciato con il Venezuela di Hugo Chavez il viaggio in America Latina del presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, deciso a rafforzare i suoi legami con i leader sudamericani più ostili a Washington.

Ricevuto al palazzo presidenziale di Miraflores, a Caracas, Ahmadinejad ha scambiato battute con il suo ospite all’indirizzo del comune “nemico imperialista”. Benché i due dirigenti abbiano stretto i loro rapporti di amicizia negli ultimi anni, progetti concreti tra i loro paesi hanno stentato a decollare.

Ma è altro a preoccupare in queste ore la comunità internazionale, a cominciare dalla certezza che l’Iran ha iniziato ad arricchire uranio al 20% nel sito nucleare sotterraneo di Fordo, vicino alla città di Qom. La conferma è arrivata dagli ispettori dell’Agenzia atomica internazionale, che stanno monitorando le attività nell’impianto. Un’escalation pericolosa, secondo gli Stati Uniti, allarmati che in breve tempo Teheran sia in grado di arricchire uranio per scopi militari.

L’aiuto finanziario di Chavez potrebbe servire ad Ahmadinejad per non farsi schiacciare dalle nuove sanzioni imposte alla Repubblica islamica.