ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: in prigione l'ex capo di stato maggiore dell'esercito

Lettura in corso:

Turchia: in prigione l'ex capo di stato maggiore dell'esercito

Dimensioni di testo Aa Aa

Un complotto terroristico e l’organizzazione di un colpo di stato. Queste le due accuse che hanno mandato dritto in prigione l’ex capo di Stato maggiore dell’Esercito turco Ilker Basbug.

L’alto ufficiale e’ stato arrestato a Istanbul per aver diretto un’organizzazione terroristica che voleva rovesciare il governo di Recep Tayyp Erdogan.

Il generale, in pensione dal 2010, e’ stato rinchiuso all’alba nel penitenziario di Silivri in attesa del processo.

Numerosi ufficiali, in pensione o in servizio, sono stati arrestati negli ultimi anni nell’ambito di inchieste su presunti complotti contro il governo.

La notizia desta però scalpore, perché si tratta dell’arresto dell’ex numero uno dell’esercito. Le indagini sono concentrate anche sulla diffusione di una propaganda sul web contro il governo volta a destabilizzare la Turchia.

Leggi anche
Turchia: l’arresto di Basbug divide l’opinione