ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, secondo testimoni più di 50 morti a Damasco

Lettura in corso:

Siria, secondo testimoni più di 50 morti a Damasco

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ una scena raccapricciante quella che si è offerta ai residenti di Maidan, il quartiere di Damasco teatro della strage. Ahmed Sadek è stato tra i primi ad arrivare sul posto, di ritorno dalla moschea.

Questa è la sua testimonianza: “L’esplosione ha causato molte vittime, la maggior parte erano agenti delle forze di sicurezza, ma c’erano anche civili innocenti.

Sono arrivato sul posto dopo le preghiere del venerdì, non è lontano da dove abito. Ho visto corpi a brandelli sparsi al suolo. Penso che i morti siano più di cinquanta. Il problema è che i resti non possono essere identificati perché l’esplosione è stata troppo violenta.

E’ stata una tragedia. C’era gente che si precipitava sul posto per cercare un parente tra le vittime. C’erano donne che cercavano i loro mariti, ragazzi che cercavano i padri e altri che cercavano i loro figli. E’ stata una scena spaventosa”.