ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Monti e Sarkozy fiduciosi sul futuro dell'euro

Lettura in corso:

Monti e Sarkozy fiduciosi sul futuro dell'euro

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ un messaggio di fiducia nel futuro della moneta unica quello che hanno comunicato Mario Monti e Nicolas Sarkozy. Il premier italiano, ricevuto all’Eliseo, ha incassato il sostegno del presidente francese agli sforzi di risanamento effettuati dal suo governo. Il 20 gennaio, Sarkozy ricambierà la visita recandosi a Roma insieme al cancelliere tedesco Angela Merkel.

“Tra Italia e Francia – ha detto il presidente francese – c‘è una perfetta identità di vedute sull’avvenire dell’Europa e sul modo di affrontare la crisi di fiducia che sta minando la zona euro”.

“In una fase così delicata per la vita dell’Unione europea e dell’eurozona in particolare – ha affermato il premier italiano – è essenziale che ogni stato membro faccia la sua parte fino in fondo, dal punto di vista delle politiche di consolidamento di bilancio e delle riforme”.

Il tour europeo di Monti coincide con un momento di rinnovata pressione dei mercati sull’Italia, con lo spread btp-bund che è tornato a superare i 520 punti base. La crisi del debito nell’eurozona sarà al centro del vertice europeo di fine mese.