ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Repubblica ceca concede asilo a marito Tymoshenko

Lettura in corso:

Repubblica ceca concede asilo a marito Tymoshenko

Dimensioni di testo Aa Aa

Il marito dell’ex premier ucraina Yulia Tymoshenko, che da agosto sconta una condanna a sette anni di carcere per abuso di potere, ha ottenuto asilo politico in Repubblica ceca, dove svolge le sue attività imprenditoriali. L’anno scorso, Praga aveva concesso asilo anche all’ex ministro dell’economia del governo Timoshenko, creando una rottura con Kiev.
 
L’ex premier Yulia Timoshenko è stata condannata per un accordo sul gas con la Russia che si rivelò sfavorevole all’Ucraina. Il sospetto che il processo sia stato pilotato dal suo storico oppositore e attuale presidente, Viktor Yanukovich, ha raffreddato i rapporti tra l’Ucraina e l’Unione europea.
 
I legali della Tymoshenko denunciano come inumane le condizioni della sua detenzione: in una cella costantemente video-sorvegliata e con la luce accesa giorno e notte.