ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq, prima parata dell'esercito dopo ritiro degli Usa

Lettura in corso:

Iraq, prima parata dell'esercito dopo ritiro degli Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito iracheno ha celebrato il 91esimo anniversario dalla sua fondazione, all’indomani di una serie di attentati che mettono in luce un crescente problema di sicurezza.

La parata militare si è svolta alla presenza del premier Nouri al Maliki: è la prima dopo il ritiro degli ultimi soldati statunitensi dall’Iraq e si è svolta nella zona verde di Baghdad, il quartiere ultraprotetto dove hanno sede gli edifici governativi.

Ma a segnalare che la sicurezza resta precaria, tre colpi di mortaio si sono abbattuti fuori dal perimetro durante la cerimonia. Non hanno fatto vittime, a differenza degli attentati della vigilia, che hanno provocato in tutto una settantina di morti. Il più grave, vicino a Nassiriya, ha ucciso 47 persone, in maggioranza pellegrini sciiti. Nella stessa giornata, dei kamikaze si sono fatti saltare in aria in due quartieri sciiti di Baghdad. Stragi che stanno alimentando il timore di una guerra civile su base confessionale.