ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Danimarca presenta il programma di presidenza Ue

Lettura in corso:

Danimarca presenta il programma di presidenza Ue

Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo ministro danese ha presentato il programma del semestre di presidenza dell’Unione europea che il suo paese ha rilevato dalla Polonia all’inizio del nuovo anno.

In un momento tra i più cupi nella storia dell’Euro, la Danimarca, che non ha adottato la moneta unica, ha l’ambizione di fare da ponte tra i paesi dell’eurozona e quelli che ne sono fuori.

“La Danimarca si attiverà per riportare il senso di responsabilità nell’economia europea”, ha detto il premier Helle Thorning Schmidt. “L’Europa – ha aggiunto – deve risolvere la sua crisi, prevenirne di nuove, imboccare la strada della crescita e creare posti di lavoro. Questo richiede che i paesi dell’Unione adottino riforme per risanare le loro finanze”.

Secondo gli analisti, la Danimarca avrà difficoltà a lasciare un’impronta sul tema della cooperazione europea. Potrà invece essere più incisiva su sostenibilità ambientale ed efficenza energetica, entrambe priorità di Copenhagen.