ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, la stampa attacca Wulff dopo le dichiarazioni alla tv tedesca.

Lettura in corso:

Germania, la stampa attacca Wulff dopo le dichiarazioni alla tv tedesca.

Dimensioni di testo Aa Aa

La stampa tedesca torna a colpire duramente il Presidente Christian Wulff dopo aver annunciato che non si dimetterà. Il consenso popolare è sceso di oltre il 20% in pochissimi giorni.Al centro della polemica il prestito agevolato ricevuto da Wulff per l’acquisto di una casa.

Un signora afferma:- Per me ciò che il Presidente ha dichiarato non è sufficiente. Ha detto ciò che voleva e non quello che gli era stato chiesto-.

Per questa ragazza non ci sono dubbi.- Deve lasciare. E’ chiaro. Non riesco a capire perchè gli sia concesso di continuare a dire bugie-.

Questa donna, invece, afferma di aver cambiato opinione in pochissimi giorni:- Prima di Natale, trovavo la cosa esagerata. Dopotutto sono fatti privati. Ma il modo in cui si è comportato non è adatto a un Presidente.

L’unico a supportare il Presidente, un signore, che afferma:- Credo che il Presidente, come lui stesso ha detto, abbia diritto a una vita privata, inclusi prestiti economici. Ogni volta che i giornalisti si accaniscono su qualcuno trovano sempre qualcosa sui cui speculare.

L’intervista rilasciata mercoledì dal Presidente Wulff alla Zdf non sembra aver convinto i cittadini tedeschi.

L’attenzione si sposta ora su come reagirà Angela Merkel. Dopo aver caldeggiato per la candidatura di Wulff nel 2010, Il Cancelliere continua a restare in silenzio sul caso.

Potrebbe essere lei il prossimo obiettivo della stampa tedesca.