ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra, omicidio a sfondo razziale: 15 e 14 anni di carcere per gli assassini di Stephen Lawrence

Lettura in corso:

Londra, omicidio a sfondo razziale: 15 e 14 anni di carcere per gli assassini di Stephen Lawrence

Dimensioni di testo Aa Aa

A quasi 19 anni di distanza, l’omicidio di Stephen Lawrence si chiude con una condanna a un minimo di 15 anni e due mesi (Dobson) e una a un minimo di 14 anni e 3 mesi in un delitto a sfondo razziale che ha sconvolto il Regno Unito.
 
Nell’emettere la sentenza nei confronti dei due imputati, Gary Dobson e David Norris, ora 36 e 35 anni, sono state considerate attenuanti, dovute all’età all’epoca dei fatti, ossia 17 e 16 anni. Ma anche aggravanti, dovute alla natura razzistica dell’omicidio e alla consapevolezza da parte dei due imputati che un componente della loro banda fosse armato di coltello.
 
Stephen Lawrence fu ucciso a pugnalate il 22 aprile del 1993 da una banda di giovani bianchi mentre stava aspettando l’autobus a Eltham, sud est di Londra. Aveva 18 anni. Il suo omicidio ha puntato i riflettori sull’operato della polizia, accusata a più riprese di avere operato in modo non corretto e di atteggiamento razzista.