ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aste titoli: il giorno di Germania e Portogallo

Lettura in corso:

Aste titoli: il giorno di Germania e Portogallo

Dimensioni di testo Aa Aa

Toccava alla Germania piazzare sul mercato i suoi titoli di stato e l’asta di Bund decennali è andata in porto senza intoppi ma anche senza troppo entusiasmo.

Sono stati collocati titoli per 4 miliardi e 57 milioni di euro poco sotto il massimo previsto di 5 miliardi ma le richieste hanno comunque superato l’offerta raggiungendo i 5 miliardi e 140 milioni. Il tasso medio è stato dell’1,93% in calo rispetto all’1,98% del collocamento del 23 novembre scorso.

L’agenzia del debito tedesca ha definito l’esito dell’asta “un solido risultato”.

C‘è stata un’asta anche in Portogallo. Lisbona ha messo sul mercato 1 miliardo di titoli obbligazionari a tre mesi e mezzo a un tasso di interesse in calo rispetto all’asta del 7 dicembre

“Alcuni paesi stanno per accettare un aiuto straniero – ha spiegato a Euronews l’economista di “Standard Chartered” Thomas Costerg – penso in particolare a Spagna e Italia dove la fiducia è scarsa e fragilizzata dal fatto che i meccanismi di salvataggio finanziario appaiono insufficienti per risolvere i problemi”