ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: Taleban pronti a negoziato

Lettura in corso:

Afghanistan: Taleban pronti a negoziato

Dimensioni di testo Aa Aa

I Taleban si dicono pronti a stabilire un ufficio di rappresentanza politica fuori dall’Afghanistan per condurre i negoziati di pace. Il Paese in questione potrebbe essere il Qatar, soluzione per la quale gli Stati Uniti hanno dichiarato il proprio consenso.

Potrebbe essere la svolta nelle trattative tra il governo afgano e i ribelli che conducono una guerra decennale a Kabul e solo in parte hanno deposto le armi.

Una base d’intesa che dovrà comunque superare molti ostacoli, come la richiesta da parte dei Taleban di liberare alcuni prigionieri da Guantanamo.

La portavoce del Dipartimento di Stato Americano Victoria Nuland ha confermato che gli Stati Uniti appoggeranno gli sforzi dell’Afghanistan per concludere un negoziato che ponga fine alla guerra con i Taleban.

E mentre la mediazione è in corso, sul terreno non cessa la violenza: ieri due attentati hanno colpito la regione di Kandahar, roccaforte dei Taleban, facendo almeno 12 morti tra i quali 4 bambini.