ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: al via oggi in Iowa primarie repubblicane

Lettura in corso:

Usa: al via oggi in Iowa primarie repubblicane

Dimensioni di testo Aa Aa

Oggi nello stato dell’Iowa comincia la lunga corsa che porterà alla scelta del candidato repubblicano in vista della competizione per la Casa Bianca.

Mitt Romney con il 24% delle intenzioni di voto, è dato per favorito. Il candidato mormone precede di un’incollatura Ron Paul, esponente di spicco della corrente libertaria all’interno del partito, un veterano del Congresso, eletto per la prima volta nel 1976.

Ma la vera incognita potrebbe essere Rick Santorum: avvocato della Pennsylvania cattolico ultra-tradizionalista, già in rimonta nei sondaggi,

è ora forte dell’appoggiato di Rupert Murdoch, la cui potente Fox News sposterà non pochi voti. Ma l’Iowa è solo l’inizio.

“Credo che molti dei candidati dopo l’Iowa saranno allo stremo delle forze” dice Steffen Schmidt, analista politico “avranno impiegato ogni loro risorsa, non avranno ottenuto il risultato sperato e si diranno: non fa per me, non voglio andare oltre”.

I Caucus, assemblee popolari che ispirano le primarie italiane, vedono un’ampia partecipazione di candidati: dalla paladina del Tea Party Michele Bachmann, ex parlamentare del Minnesota, a Rick Perry, meteora per un’estate nei sondaggi prima di seppellirsi da solo con una serie memorabile di gaffe in diretta tv.