ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nigeria: cristiani in fuga dal Nord dopo ultimatum Boko Haram

Lettura in corso:

Nigeria: cristiani in fuga dal Nord dopo ultimatum Boko Haram

Dimensioni di testo Aa Aa

Un ultimatum di 3 giorni ai cristiani del Nord della Nigeria per lasciare il Paese. E’ la minaccia lanciata dal sedicente portavoce del gruppo integralista islamico Boko Haram responsabile degli attacchi di Natale nel Paese africano.

Il Presidente nigeriano Goodluck Jonathan ha dichiarato lo stato d’emergenza in diverse aree del Paese mentre le violenze tra comunità contrapposte hanno portato con l’inizio del nuovo anno almeno 50 morti.

Il portavoce di Boko Haram ha inoltre condannato la visita del Capo dello Stato alla Chiesa nella periferia di Abuja dove il giorno di Natale un’esplosione ha ucciso 44 persone.

I vescovi cattolici hanno fatto appello al Presidente affinché si avvalga della consulenza di esperti stranieri per guidare le forze di sicurezza nella lotta contro l’organizzazione estremista.