ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

2012 in Australia, spettacolo pirotecnico a Sydney

Lettura in corso:

2012 in Australia, spettacolo pirotecnico a Sydney

Dimensioni di testo Aa Aa

Uno spettacolo di colori ha celebrato l’arrivo del 2012 in Australia. Davanti a oltre un milione e mezzo persone, i fuochi d’artificio hanno illuminato la notte dal ponte di Harbour a Sydney.

Uno show costato oltre 5 milioni di euro che ha riservato qualche critica per la spesa eccessiva. Ma il sindaco Clover Moore ha fatto notare come siano stati spesi appena 3 euro per ogni spettatore.

Si sono persi lo spettacolo gli australiani James Castrission e Justin Jones, impegnati poco prima della mezzanotte a piantare la bandiera al polo Sud – dove sono arrivati a piedi – per celebrare il centesimo anniversario della prima spedizione. Per loro – lontani dal caldo delle spiagge di Sydney – la soddisfazione dell’ultimo primato del 2011. Il primo del nuovo anno spetta ai 5mila abitanti di Kiritimati, lo Stato del Pacifico più vicino al 180esimo parallelo. Sono stati i primi a celebrare il 2012.