ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: Timoshenko trasferita in un nuovo carcere

Lettura in corso:

Ucraina: Timoshenko trasferita in un nuovo carcere

Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo carcere per Iulia Timoshenko, nonostante le pressioni dell’Unione europea per la sua liberazione. La leader dell’opposizione ucraina è stata trasferita dalla capitale Kiev alla colonia penitenziaria femminile della regione di Kharkiv, nell’est del Paese. I legali dell’ex primo ministro hanno spiegato che i forti dolori alla schiena non le consentono di camminare, ma la sua precaria situazione fisica non ha impedito il trasferimento.

Oleksandr Turchynov, vicepresidente del partito Patria: “Hanno svegliato Iulia Timoshenko di notte senza alcun avvertimento o spiegazione e al mattino, letteralmente su una barella, l’hanno trasportata su un cellulare e l’hanno mandata a Kharkiv”.

Qui la leader dell’opposizone dovrà scontare la condanna a sette anni inflittale a ottobre per aver concluso accordi sfavorevoli sul gas con la Russia quando era premier. Per lei anche un’ammenda da 200 milioni di dollari da rimborsare alla società statale Naftogas.