ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, a Ibi la battaglia degli "Infarinati"

Lettura in corso:

Spagna, a Ibi la battaglia degli "Infarinati"

Dimensioni di testo Aa Aa

Una guerra di conquista a colpi di farina, uova e petardi. Siamo nella città spagnola di Ibi in provincia di Alicante dove ogni 28 dicembre da 200 anni gli abitanti simulano un colpo di Stato.

La battaglia per la conquista della città con farina, acqua, petardi, uova comincia alle 8 di mattina, chi vince elegge il sindaco e stabilisce le regole, anche bizzarre, da rispettare durante la giornata. La festa termina con una pacificatrice danza tradizionale.

La giocosa celebrazione nacque in origine per ricordare la Strage degli Innocenti, quando secondo il Vangelo, Erode ordinò il massacro di tutti i neonati allo scopo di uccidere Gesù.