ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: attesi ad Hama gli osservatori della Lega Araba

Lettura in corso:

Siria: attesi ad Hama gli osservatori della Lega Araba

Dimensioni di testo Aa Aa

Attaccato dai ribelli un convoglio delle forze di sicurezza siriane vicino al villaggio di Dael. Un video amatoriale mostra una decina di combattenti sul tetto di un’abitazione mentre apre il fuoco contro gli autocarri dei soldati lealisti.

Almeno quattro militari fedeli al regime sono rimasti feriti nell’agguato messo in atto dall’Esercito Libero Siriano.

Si tratta dello stesso gruppo di disertori e ribelli che a Homs è stato accolto con urla di gioia e manifestazioni di entusiasmo. La folla ha intonato dei cori in cui si auspica la fine di Bashar al-Assad.

Nel frattempo, sempre a Homs, il capo degli osservatori della Lega Araba ha incontrato i cittadini che direttamente per le strade cercano di mostrare agli emissari le prove della repressione. Ma l’atmosfera diventa immediatamente tesa per la presenza delle autorità siriane e la violenza esplode velocemente.

Gli osservatori sono attesi nelle prossime ore in altri centri della ribellione come Hama, Idlib e Daraa.

Proprio Hama, come mostrano le immagini amatoriali è stata teatro di una manifestazione duramente repressa dall’esercito, che ha aperto il fuoco contro i dimostranti. Secondo alcuni attivisti i morti sarebbero almeno 6. Molti i feriti.