ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dissidenti in piazza per la liberazione di Udaltsov  

Lettura in corso:

Dissidenti in piazza per la liberazione di Udaltsov  

Dimensioni di testo Aa Aa

Più di 2 mila persone hanno sfidato il divieto di manifestare dandosi appuntamento in Piazza Puskhin a Mosca nel tardo pomeriggio di quest’oggi.
All’assembramento indetto per chiedere la liberazione del leader del “Fronte di sinistra” Sergei Udaltsov ha partecipato anche il deputato del partito “Russia Giusta” Ilia Ponomaryov.
La polizia era presente in forze ma non ha effettuato arresti.
Udaltsov è ricoverato in ospedale dopo aver cominciato un ennesimo sciopero della fame e della sete per protestare contro gli arresti ripetuti di cui è stato vittima negli ultimi mesi.
Il partito di cui è membro è attivamente coinvolto nelle proteste contro l’establishment e contro i presunti brogli elettorali culminate il 24 dicembre scorso nella grande manifestazione che ha portato in piazza a Mosca oltre 100 mila persone