ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Berlino corsa post-natalizia per smaltire l'abbuffata

Lettura in corso:

A Berlino corsa post-natalizia per smaltire l'abbuffata

Dimensioni di testo Aa Aa

Una corsa di 10 chilometri per smaltire le fatiche del pranzo di Natale. L’idea è venuta ad un gruppo di 280 berlinesi.

In prima fila il simbolo dell’abbuffata di fine anno, l’oca, tradizionalmente servita arrosto.

Non è la prima volta che si organizza questa corsa digestiva, giunta alla sua tredicesima edizione. Un modo per qualcuno di mettersi a posto con la coscienza.

“Durante il natale si mangia troppo, tutti quei dolci e il resto – spiega una signora – Così c‘è bisogno di fare qualcosa per tornare in forma e bruciare i grassi”.

“Dopo 5 chilometri mi sento molto bene – dice un signore sulla cinquantina – E dopo l’oca arrostita è molto rilassante e divertente. Conosco tutti qui”.

Alcuni di questi sedicenti atleti si incontrano in un parco alle porte di Berlino ogni 26 dicembre – in Germania sono otto i giorni di ferie nel periodo natalizio – e al termine della competizione, l’organizzatore, rigorosamente vestito da Babbo Natale, fa dono ai partecipanti di un buffet con tea e sandwich di grasso di oca. Giusto per rimanere in forma.